L’acqua radioattiva di Fukushima – Facciamo Chiarezza

Sono passati ormai 10 anni dall’ormai noto incidente nucleare di Fukushima, in questi giorni è tornata alla rivalsa sulle principali testate giornalistiche il fatto che il governo del Giappone ha intenzione di riversare in mare 1.2 Mln di metri cubi di acqua radioattiva, ovvero quella utilizzata per il raffreddamento della centrale.

In molti hanno criticato la scelta del governo giapponese, con proteste di molti ambientalisti, così come molti seguendo la notizia hanno assunto toni contrari.

Tuttavia come sempre regna sovrana la disinformazione, in quanto nessuno si è soffermato ad analizzare quella parte che fa meno scalpore della notizia, perché forse più noiosa, quella dei dati scientifici che raccontano come vediamo di seguito nel filmato realizzato da Geopop, con il Dottor Luca Romano, Fisico e divulgatore scientifico che ci aiuterà a capire meglio questa vicenda, rispondendo alla domanda che tutti si pongono:

Il rilascio dell’acqua radioattiva di Fukushima nel Pacifico che conseguenze comporta?