Le ultime dall’Uragano Sam a largo dell’Oceano Atlantico

L’uragano Sam è rimasto adesso l’unico attore della stagione degli uragani atlantici.

Iniziando parlandovene così però lo fa sembrare un ciclone debole, ma in realtà non lo è. Questo infatti è di categoria 3 (ricordandovi che la scala va da 1 a 5) con venti attorno ai 200km/h, anche se oscillerà in questi giorni anche con la categoria 4 essendo molto vicina cioè a meno di 10km/h di distacco.

Immagine da satellite

Nel suo percorso continuerà a muoversi verso le Isole Leeward ma tenderà a risalire in pieno oceano a nord. Rimarrà probabilmente fino a Giovedì almeno di categoria 3( detto major hurricane).

Verso Sabato dovrebbe avvicinarsi ad est delle Bermuda anche se sembra difficile portare qualche effetto in loco se non l’aumento del moto ondoso così come accadrà verso le Bahamas e la costa orientale degli USA rendendosi pericoloso per i bagnanti.

Successivamente verrà riassorbito dal flusso atlantico.

Il percorso dell’uragano Sam dalle previsioni del National Hurricane Center

Andando verso il Pacifico invece troviamo il tifone Minduelle arrivato ieri addirittura alla massa categoria, adesso come categoria 3.

Si avvicinerà nel corso dei giorni verso il Giappone(Tokio soprattutto) ma anche qui perdendo energia e lambendolo da est risalendo parallelamente all’isola.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News