Maltempo in Alto Adige, tra frane ed allagamenti 18 Giugno 2021


Tempo di lettura:58 Secondi

E’ stata una notte molto difficile nell’Alto Adige a causa della formazione di temporali semi-stazionari in loco attorno le 4-5.

Secondo la stazione meteorologica di Colma(BZ) sono caduti quasi 70mm di pioggia di cui 62mm in circa 1 ora (precipitazioni di 1 mese). Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco sulla valle Isarco, val Sarentino, Vanta e l’altopiano dello Scillar.

Le maggior criticità allagamenti, frane e colate detritiche. Addirittura stamani una grossa frana ha travolto e trascinato via un auto al rio Pitscher. Tanti danni ma per fortuna nessun coinvolto. Il torrento ha interessato anche un piccolo capannone , molto vicino e distrutto.

Nella zona di Vipiteno e Colle Isarco si segnalano dei disagi alla viabilità. A Sesto inoltre la cantina di un albergo è stata allagata.

Il tempo per le prossime ore?

Nel corso della giornata odierna Giovedì 18 Giugno, dopo un isolato impulso instabile sul medio-alto adriatico in mattinata, avremo il ritorno dei temporali su Alpi ed Appennino centro-meridionale.

Sui settori Alpini massima attenzione ancora sui settori centro-orientali già duramente colpiti. Qui sono attese forti piogge, grandine piccola-media e raffiche di vento.

Fonte ildolomiti

Autore del Post

Redazione RMA

Redazione di Rete Meteo Amatori per info e segnalazioni non esitare a contattarci