Nubifragi e colate di fango Sicilia 22/23 Ottobre 2021


Tempo di lettura:56 Secondi

Una nottataccia quella per alcune zone della Sicilia che nelle ore notturne a cavallo tra la giornata di venerdì 22 e sabato 23 ottobre 2021, hanno visto lo sviluppo di nuove precipitazioni localmente intense, dopo quelle che nella giornata avevano interessato Siracusa.

Autore foto sconosciuto

Nella località di Piazza Armerina (Enna) a seguito delle abbondanti precipitazioni si sono avuti diversi smottamenti con il fango e detriti che hanno invaso diverse strade, così come lungo la SP 15, in località Barrafranca.

Nel catanese, nel comune di San Michele di Ganzaria, è stato segnalato uno smottamento sulla strada statale 124, al km 87, in direzione Caltagirone.

A Canicattì, nella provincia di Agrigento, come vediamo dal video allegato, si sono verificati degli allagamenti con alcuni sotto passaggi che sono andati sott’acqua, con il coinvolgimento anche di alcuni mezzi intransito, fortunatamente tutti messi in salvo.

Un volontario della Protezione Civile fa sapere che il fenomeno è stato improvviso ed è durato per circa 45 minuti.

Altri danni si sono avuti al manto stradale e alla fognatura che ha visto saltare diversi tombini a seguito della forte pressione interna dell’acqua.

Autore del Post

Redazione RMA

Redazione di Rete Meteo Amatori per info e segnalazioni non esitare a contattarci