Prosciugato il Lago Artificiale di Ceresole Piemonte


Tempo di lettura:51 Secondi

La grave situazione di siccità si sta facendo sentire al Nord, con il Lago Artificiale di Ceresole che si trova nella Valle Orco nel comune di Cerasole Reale in Piemonte, che risulta praticamente prosciugato.

L’invaso artificiale è lungo più di 3km e largo circa 700m, la sua realizzazione è stata dovuta all’opera di sbarramento del fiume Orco. La capacità del lago sarebbe di circa 35 milioni di metri cubi d’acqua.

Tuttavia la mancanza di precipitazioni di questi mesi hanno ridotto notevolmente il quantitativo d’acqua presente e le immagini satellitari, catturare dal satellite Sentinel-2 di Copernicus, fanno impressione.

Come si evince dalle foto il lago nel marzo 2022 risulta una grande distesa di sabbia ad eccezione dell’ultimo tratto vicino alla diga, al contrario dello scorso anno dove nello stesso periodo risultava bello ghiacciato.

Le immagini da terra con la visione spettrale del Lago di Ceresole, foto di Bruno Bellino tratte dal profilo Facebook

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.