Dal Po in secca riemerge un carro armato del ’45


Tempo di lettura:35 Secondi

La presenza del mezzo da guerra era stata già segnalata da un ricognitore inglese all’epoca, supportata anche da alcune testimonianze fotografiche.

Il semicingolato è stato ritrovato in località Pomponesco in Provincia di Mantova, grazie o a causa della secca del Po e della propria portata ridotta al lumicino.

Il semicingolato pesa circa 7 tonnellate, e con l’ausilio di alcuni escavatori in un paio di giorni è stato estratto dal fiume con il benestare della Soprintendenza della Provincia di Mantova.

Il veicolo è apparso in buono stato, attorno al semicingolato è stata ritrovata una cassetta contenenti munizioni. Dopo il restyling il mezzo militare sarà collocato nel Museo della Seconda guerra Mondiale di Felonica.

Fonte immagine: informazione.it

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram

Autore del Post

Fabio Porro

Appassionato di Meteorologia e di informazione in generale, si occupa de redigere post ed approfondimenti su vari temi.