1 Dicembre 2022
Home » Giornale Meteo » Meteo Storia » Tornado del Montello 24 Luglio 1930

Tornado del Montello 24 Luglio 1930

Tempo di lettura:51 Secondi

Il 24 Luglio si ricorda un evento importante che coinvolse la marca trevigiana in particolare la zona del Montello da cui prende il nome, stiamo parlando del Tornado del Montello o anche ribattezzato con il nome di Tromba del Montello

Questa Tromba d’aria è stata una delle più violente verificatesi in Italia, quel 24 Luglio dell’anno 1930 il comune di Volpago del Montello e le sue frazioni videro raffiche di vento comprese tra 419–512 km/h, classificandosi dunque nella categoria F5, la più potente e la più catastrofica nella scala Fujita.

Il tornado del Montello rimase attivo per circa 1h e mezza producendo una scia di devastazione lunga 80 km, all’incirca tra Treviso e Udine.

Non vi sono certezze, ma questo potrebbe far pensare che dalla stessa supercella furono prodotti diversi tornado.

Il risultato come si può ben immaginare e come lo si può vedere da alcune delle immagini storiche, sono scene di assoluta devastazione in cui persero la vita 24 persone.

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.
ItalianEnglishFrenchGermanArabicChinese (Simplified)PortugueseSpanish