Tornado Outbreak Sicilia 17 Novembre 2021

Vi condividiamo di seguito una importante analisi tecnica elaborata da Alberto Gobbi e riguardante i principali fattori meteorologici che hanno permesso nella mattina di Mercoledì 17 Novembre 2021, lo sviluppo di vari Tornado sulla Sicilia meridionale.

Vi espongo una piccola analisi sui principali fattori meteorologici che hanno generato più tornado (anche di tipo mesociclonico) e forti grandinate sulla Sicilia meridionale, riporto quindi un’immagine satellitare in HRV RGB (fonte Eumetrain) delle ore 06 UTC con la traccia planare delle sezioni verticali di seguito descritte e delle aree di divergenza (isolinee blu).

Mediante le sezioni verticali dell’intera troposfera è ben evidente una marcata area di divergenza in medio-alta troposfera e relativa area di convergenza in bassa troposfera (sezione “convergence/divergence”), ne conseguono forti moti ascendenti (sezione “omega”) con il massiccio sollevamento delle ingenti quantità di vapor acqueo (sezione “relative humidity”) presenti sul mare e trasportate sull’entroterra dall’intenso flusso sciroccale.

Inoltre era presente un elevato CAPE in bassa troposfera e un marcato wind shear positivo sia in velocità che in direzione con linee di convergenza ben strutturate a livello del mare, in tutto ciò il ruolo dell’intrusione dell’aria secca stratosferica appare trascurabile.

Allego infine alcuni scatti radar di riflettività con breve indicazione dei principali echi che suggeriscono la natura supercellulare dei tornado di Comiso e Modica nel ragusano.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

VIDEO – Tornado di Modica => APRI

VIDEO – Tornado di Comiso => APRI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *