1 Dicembre 2022
Home » Giornale Meteo » Meteo Storia » 25 Ottobre 2011 l’Alluvione dello Spezzino e della Lunigiana

25 Ottobre 2011 l’Alluvione dello Spezzino e della Lunigiana

Tempo di lettura:56 Secondi

Era il 25 Ottobre 2011 e quel giorno una temporale autorigenerante nato da una linea di convergenza tra venti di Scirocco, SE e di Tramontana, N lo alimentò per ben sei ore.

Caddero elevati quantitativi di pioggia che causarono la piena dei fiumi Vara e Magra e dei torrenti affluenti nelle zone colpite, con inondazione di diverse entità in tutta la Val di Vara e la Val di Magra.

Alluvione del 25 ottobre 2011, Monterosso al Mare, Liguria,, Italy Miriam Rossignoli

Gli accumuli pluviometrici risultarono elevati, fino a 472 mm a Brugnato, saliti a 539 mm nell’arco 24 ore: in pratica, in un giorno cadde poco meno della metà della pioggia che dovrebbe cadere in un anno.

I centri più colpiti furono quelli di Borghetto di Vara, Brugnato, Bonassola, Levanto, Monterosso al Mare, Vernazza in provincia della Spezia e Aulla in provincia di Massa-Carrara.

Non dimentichiamo, per il rispetto delle vittime e per sensibilizzare la cittadinanza su questo tipo di fenomeni. Parliamone e facciamo prevenzione.

Dati e informazioni tratte da Andrea Corigliano e Wikipedia

Scatti Fotografici

Via Roma Monterosso Miriam Rossignoli
Ponte della Colombiera sul Magra

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo e non solo!

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News

Oppure iscriviti ai nostri canali Whatsapp e/o Telegram

Autore del Post

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.
ItalianEnglishFrenchGermanArabicChinese (Simplified)PortugueseSpanish