Derecho del 10 Agosto 2020 nel Midwest


Tempo di lettura:1 Minuti, 58 Secondi

Ricordiamo l’incredibile “Derecho” che ha colpito il Midwest degli USA. Questo è stato l’evento tra i piu’ dannosi del 2020 in questa nazione, solo dietro il terribile uragano Laura (uragano cat. 4 il piu’ forte che ha mai colpito la Louisiana dal 1856 con venti di 240km/h). Pensate che la conta dei danni sta ancora continuando ed ha raggiunto la cifra di 9 miliardi di dollari.

Questo vasto, devastante sistema di temporali ad arco ha corso lungo gli statiuniti medio-occidentali lasciando una scia di distruzione che copre centinaia di miglia dal Nebraska attraverso lo Iowa, nord dell’Illinois e l’Indiana. Il National Weather Service lo ha valutato come il fronte temporalesco piu’ dannoso addirittura di tutta la storia americana.

La vasta shelfcloud o nube a mensola davanti l’intenso sistema temporalesco

Il complesso fronte ha inoltre prodoto 15 piccoli, ma dannosi tornado mentre ruggiva lungo la zona di Greater Chicago con assieme raffiche diffuse ai 110km/h che hanno abbatuto tantissimi alberi e pali della luce.

Si stima che circa 1.9 milioni sono state le utenze rimaste senza corrente. L’ufficio del NWS-Chicago ha riferito di aver ricevuto piu’ di 700 segnalazioni di raffiche di vento ai 95-100km/h. In Iowa i venti erano ancora piu’ alti e danni ancor piu’ estesi. Le indagini post-tempesta hanno mostrato che circa 5,6 miliardi di ettari di colture sono stati danneggiati in 59/99 contee di questo stato, compreso il 66% del granturco. Qui i venti hanno raggiunto addirittura i 226km/h!!!

Nella mappa indicate le raffiche di vento raggiunte nel Midwest col Derecho del 10 Agosto 2020

Raccoglitore di grano danneggiato dal vento nella contea di Tama.  Foto di Kip Ladage

COSA E’ UN DERECHO?

Questo nome viene dato ai bow echo negli USA qui dove queste vaste linee temporalesche ad arco riescono a svilupparsi con maggior intensità, grandezza e durata percorrendo appunto centinaia di km. La genesi del fenomeno parte quindi da un sistema lineare (squall line). Successivamente accade che i venti che spingono da dietro questi temporali abbiano la meglio sulle correnti piu’ calde che invece gli vanno incontro. Questo porta a quello che poi è visibile al radar con la formazione di un arco di precipitazioni davvero molto forte. E’ proprio li dove si raggiungono le raffiche di vento maggiore.

simulazione da radar dell’evoluzione del Derecho

Autore del Post

Redazione RMA

Redazione di Rete Meteo Amatori per info e segnalazioni non esitare a contattarci