Luna aumento delle inondazioni dal 2030

Sono usciti una serie di articoli che parlano di Allarme della Nasa che entro il 2030 la Luna oscillerà e produrrà inondazioni anche gravi.

Facciamo chiarezza su questo argomento che molti hanno sfruttato solo per click-bait senza spiegare nel dettaglio di cosa si tratta.

Foto di Anthony Cantin da Unsplash

Per fare chiarezza sull’argomento è necessario partire da cosa ha scatenato questa discussione.

Il tutto parte da un nuovo studio condotto dalla NASA e pubblicato a giugno 2021 sulla rivista scientifica Nature Climate Change, dove si è andato ad analizzare come le ricorrenti inondazioni di alta marea tenderanno ad aggravarsi laddove si avranno gli effetti combinati dei cambiamenti climatici e della Luna.

Ma perchè la Luna? Cosa cambia? La Luna, come sappiamo influenza da sempre le maree, ma la forza della sua attrazione non è sempre la stessa di anno in anno.

Il nostro satellite naturale non è sempre stabile ma ha una sorta di “oscillazione“, ovvero va ad alterare leggermente al sua posizione rispetto alla Terra con un evento ciclico di circa 18.6 anni.

Per una metà del ciclo la Luna tende ad avere un minor impatto delle maree terrestri, mentre per l’altra, che dovrebbe iniziare intorno al 2030, avremo una amplificazione delle maree.

Questo effetto combinato con l’innalzamento del livello marino determinato dalla tendenza legata ai cambiamenti climatici, farà si che in alcuni periodi dell’anno avremo una maggior frequenza in certe zone di questi eventi alluvionali determinate dalle maree.

Attenzione questo non va a significare che avremo maggiori eventi estremi di tipo precipitativo che determineranno una maggiore probabilità di esondazione dei corsi d’acqua.

Sperando di aver chiarito, diteci la vostra nei commenti e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici.

Rimani Sempre Aggiornato sul Meteo

Seguici sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e su Google News


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *