Giugno 2019 da Record, i dati di Copernicus

L’ondata di calore di Giugno 2019, che interessato parte d’Europa compreso parte del nostro paese è stata da Record.

I dati pubblicati dal Copernicus Climate Change Service (C3S) mostrano che la temperatura media globale per giugno 2019 è stata anche la più alta mai registrata per il mese.

Ha superato di +0.1°C il precedente giugno più caldo, che corrispondeva al 2016, il quale aveva visto un forte evento di El Niño.

La seguente mappa delle anomalie di temperatura, mette in evidenza quanto fosse calda la fine del mese rispetto alla media degli stessi cinque giorni nel periodo 1981-2010 (il periodo di riferimento climatologico standard di 30 anni).

Si sono infatti registrate temperature di 6-10 ° C sopra il normale, su gran parte della Francia e della Germania, nel nord della Spagna, nel nord Italia, Svizzera, Austria e in Repubblica Ceca.

Come anticipato già nel precedente articolo (Vedi Qui), è difficile attribuire direttamente questa ondata di calore ai cambiamenti climatici, ma si prevede che tali eventi meteorologici estremi, con l’aumento della temperatura media, diventeranno più comuni.

L’altro grafico che ha pubblicato C3S, ci mostra come la temperatura media europea del giugno 2019 era superiore di oltre 3°C rispetto alla media del 1850-1900.

Un valore notevole, considerando che picchi nella temperatura media europea di giugno di oltre 1°C sopra il normale si sono verificati più volte negli ultimi 150 anni; nel 1901 e 1917, così come nel 1999, per esempio.

La temperatura di giugno 2019 è stata eccezionale perché ha avuto un aumento generale di circa 1,5°C nella temperatura europea degli ultimi cento anni.

Questo aumento della temperatura europea è notevolmente superiore a quello di circa 1°C visto a livello globale.

Fonte climate.copernicus.eu

Andrea Pardini

Amministratore Fondatore, Previsore e Developer. Ragioniere, Perito Commerciale e Programmatore Informatico, con la passione per Meteorologia e la Scienza in generale. Attualmente Informatico presso una Web Travel Agency. Si occupa: del mantenimento della strumentazione e del portale web, stesura di articoli ed elaborazione delle previsioni meteo. Partecipa ai progetti: Archivio Eventi Meteo e Tornado in Italia.

Se trovi interessante il nostro operato, offrici un caffè!